Terra Piatta – Le reali dimensioni delle Latitudini

Terra Piatta – Le reali dimensioni della Terra

Terra Piatta Mappa Azimutale Equidistante
Terra Piatta Mappa Azimutale Equidistante

Nella Terra Piatta  ogni linea di latitudine a sud dell’equatore dovrebbe misurare una circonferenza gradualmente più grande, più ci si spinge verso Sud, cioè: la circonferenza a 10 gradi di latitudine Sud comprenderà un cerchio più grande dell’equatore, 20 gradi Sud di latitudine comprenderà un cerchio superiore a 10 e così via. Questo articolo è la conclusione di altri due articoli già pubblicati che si dovrebbero leggere per comprendere a pieno il significato di quest’ultimo. Per chi volesse, dunque, avere un quadro più completo e per chi ha voglia di leggere (scripta manent, verba volant), vi dò i links:

Polo Sud – Il muro Antartico e la barriera di ghiaccio

Latitudine in Antartide – Longitudine e Latitudine su Terra Piatta

Nell’ emisfero meridionale, i navigatori dell’India hanno spesso pensato di trovarsi ad Est del Capo di Comorin (punta meridionale estrema della penisola indiana https://it.wikipedia.org/wiki/Kanyakumari) mentre invece si trovavano ancora ad Ovest e sono stati portati a terra sulla costa africana, che, secondo il loro calcolo, si doveva trovare dietro di loro.
Questa disgrazia è avvenuta ad una bella fregata, il Challenger, nel 1845. Come si è potuto perdere la Nave di Sua Maestà “Il Conquistatore”? Come hanno potutto tante navi, così perfettamente bilanciate, perfettamente equipaggiate, perfettamente navigate, all’apice della tecnologia navale, perdersi? Non solo nella notte oscura o nella nebbia, ma in piena luce del giorno e sole! Nel caso precedente sulle coste, in quest’ultimo, sulle rocce affondate? Finora questi quesiti hanno sconcertato ogni “esperto scienziato navale” della scienza ufficiale terraglobista.

Cerchiamo di fare luce:

Si dice che la circonferenza equatoriale della terra-globo presunta sia 24900 miglia normali (o semplicemente miglio)  o 21600 miglia nautiche. Qui ci vuole una piccola, ma importante precisazione:

Un miglio nautico è la distanza, seguendo la presunta curvatura della Terra, da un minuto di latitudine all’altro. Un miglio normale è la distanza di linea tra due punti sulla terra, non tenendo conto della presunta curvatura della Terra.
Il “Manuale australiano, Almanack, Shippers and Importers Directory” afferma che la distanza tra Sydney e Nelson è di 1400 miglia nautiche o 1633 normali. Tenendo conto che ci sono  più di 83 miglia di distanza necessaria da coprire per doppiare il capo Farewell e navigare verso la Baia di Tasmania a Nelson, in ogni caso sono calcolati sulla mappa globo 1550 miglia normali in linea d’aria dal meridiano di Sydney al meridiano di Nelson. La loro differenza data nella longitudine è di 22 gradi 2’14 “. Pertanto se 22 gradi 2’14 ” su 360 gradi è 1550 miglia, la misura totale di 360 gradi sarà (360 diviso 22.14 moltiplicato per 1550) circa 25182 miglia. Questa misura è più grande di quella che si dice essere la circonferenza dell’equatore su un globo e addirittura 4226 miglia più grande di quella che si dovrebbe misurare alla latitudine meridionale di Sydney su un globo di dette proporzioni!
Una parte di 360 ​​° su 25182 miglia dà  circa 70 (69,95) miglia come  distanza tra ogni grado di longitudine alla latitudine meridionale di 34 gradi Sydney. Su un globo di 25000 miglia di circonferenza equatoriale, tuttavia, i gradi di longitudine a 34 gradi di latitudine sarebbero solo 58 miglia, ricalcolando su questa base (quella che ci spacciano per vera cioè del globo) abbiamo un bel 12 miglia per grado inferiore alla realtà.
Questo spiega perfettamente perché Ross e altri navigatori nel sud profondo hanno sperimentato circa 11/12 miglia di discrepanza giornaliera tra il loro calcolo e la realtà,e più si spingevano a Sud, più il divario aumentava.
Dal vicino Capo Horn, Cile, a Port Philip a Melbourne, Australia, la distanza è di 9000 miglia. Questi due luoghi sono 143 gradi di longitudine l’uno dall’altro. Quindi l’intera estensione della circonferenza della Terra è una mera questione aritmetica. Se 143 gradi fanno 9000 miglia, quale sarà la distanza fatta da 360 gradi in cui la superficie è divisa? La risposta è, 22657 miglia; 8357 miglia in più di quelle che la teoria della sfera permetterebbe!!!!! Gianluca, dai cazzo!!!!
Si deve tuttavia ricordare che le distanze di cui sopra sono misure nautiche, che, ridotte a miglia normali, danno la distanza effettiva intorno alla regione meridionale ad una data latitudine come 26433  miglia; O quasi 1500 miglia in più della circonferenza più grande mai assegnata alla Terra all’equatore.
Simili calcoli fatti dal Capo di Buona Speranza, Sudafrica, a Melbourne, in Australia, a una latitudine media di 35,5 gradi Sud, hanno dato una cifra approssimativa di oltre 25000 miglia, che è nuovamente uguale o superiore a quella presunta più grande circonferenza della Terra All’equatore.
I calcoli da Sidney, Australia a Wellington, Nuova Zelanda in media 37,5 gradi Sud hanno dato circonferenza di 25500 miglia, più grande ancora !! E più si va verso Sud, più il cerchio si allarga.
Secondo la teoria Terra-globo, la circonferenza della Terra a 37,5 gradi di latitudine meridionale dovrebbe essere solo 19577 miglia, quasi 6000 miglia meno di quelle misure pratiche.
Ciò dimostra che i gradi della longitudine, mentre procediamo a sud, non diminuiscono, come dovrebbero fare su un globo, ma si espandono o aumentano, come devono, se la Terra è un piano.

Terra Piatta Mappa Azimutale Equidistante
Terra Piatta Mappa Azimutale Equidistante

In altre parole, il punto più lontano, o la più grande latitudine meridionale, deve avere la più grande circonferenza e gradi di longitudine.
I paralleli di Latitudine, di tutte le linee immaginarie sulla superficie della Terra, sono cerchi, che aumentano, progressivamente, dal centro nord fino alla circonferenza del Sud fatta di ghiaccio che contiene gli oceani.

Longitudine e latitudine su terra piatta
Longitudine e latitudine su terra piatta

Spero di non avervi annoiato con questi calcoli, ma sono piuttosto semplici e…veri! Uso le miglia per calcolare in quanto così si fa e, anzi, se pensate che un miglio sono ben 1.61 chilometri, le discrepanze di cui parliamo sono di molte migliaia di chilometri, non sono noccioline! Concludo lasciandovi queste domande: se questi mari fossero stati solcati ai loro tempi, avendo dotato l’equipaggio di una mappa Azimutale Equidistante (quella vera) invece che una basata sull’inganno del globo, quante navi NON si sarebbero perse? Quante navi NON si sarebbero distrutte? Quante vite NON si sarebbero spezzate prematuramente? Vite di grandi uomini, non vite di pagliacci laureati che si vantano di pilotare grandi navi o aerei ed invece seguono solo una strumentazione fasulla manipolata dall’alto. Quante vite NON sarebbero state condannate ad una morte quasi certa?  “Loro” sapevano…ma non hanno fatto niente! Anzi, VOLEVANO che queste vite, vite di persone intelligenti che avrebbero potuto portare alla luce la verità si perdessero. Ogni missione era un omicidio quasi premeditato. Ma i loro giorni sono contati, la gente ha una cultura in media più alta rispetto ai secoli precedenti o solo a 50 anni fà, e la diffusione di internet mette a contatto le persone che si fanno domande e si aiutano a darsi risposte. Questo “Loro” non potevano prevederlo. Ci stiamo svegliando… e ci siamo svegliati pure di PESSIMO umore!

Baci e auguri per un futuro migliore e grazie.

 

Precedente Fasi Lunari ed Eclissi di Sole su una Terra Piatta Successivo Terra Piana - altre domande e dubbi leciti