Terra Piana – altre domande e dubbi leciti

Terra Piana – alcuni dubbi e domande frequenti

Dubbio 1: Cosa mi dici di tutti quei satelliti e dei GPS?

14000 presunti satelliti in orbita attorno alla terra. dove cacchio sono?
14000 presunti satelliti in orbita attorno alla terra. dove cacchio sono?

Sulla Terra Piana, anche se può sembrare assurdo i satelliti sono una truffa, non esistono. Ti sei mai chiesto perché non ci siano mai stati danni ad un satellite o mai un satellite sia precipitato dalla presunta orbita? E perché non ci sono malfunzionamenti satellitari a causa del riscaldamento e del raffreddamento costanti? È strano che non si fondano nella termosfera che, ci viene insegnato a scuola, supera i 2000 gradi! Hai mai guardato la Luna chiedendoti perché non vedi mai i satelliti passare davanti ad essa in controluce? Come nell’immagine sotto, generata al PC:

Satelliti che dovrebbero essere visibili in questo modo, in controluce
Satelliti che dovrebbero essere visibili in questo modo, in controluce

Sapevate che ci sono migliaia di miglia di cavi in ​​fibra ottica posizionati sul fondo degli oceani che forniscono il 90% delle comunicazioni terrestri? Internet, telefoni e TV? Qui una mappa solo di alcuni:

Mappa di alcuni cavi e fibre ottiche posati sui fondali marini
Mappa di alcuni cavi e fibre ottiche posati sui fondali marini

E il GPS funziona con torri Sefl-Phone o ripetitori, si chiama triangolazione. Ci viene detto che oggi in orbita ci sono circa 14000 satelliti, ma non li vediamo mai, e non c’è mai stato un incidente! Mai un errore, mai una collisione o un malfunzionamento. È molto, molto, MOLTO strano. Un’altra cosa…sempre la stessa…digitate su Google “immagini di satelliti foto reali” , inutile scriverlo, verrete indirizzati su immagini, quasi tutte di NASA, evidentemente generate al computer. Quando ne troverete una “vera” sarà sempre una foto del satellite in costruzione o a terra prima del lancio. E avranno tutti la ridicola forma di cestini fatti di Domopack e tenuti su col nastro adesivo. L’alluminio fonde a 600 gradi, nella termosfera ce ne sono 2000 e passa! Un ennesimo insulto alla nostra intelligenza!

Immagine da Google Earth con i presunti 14000 satelliti sulle nostre teste
Immagine da Google Earth con i presunti 14000 satelliti sulle nostre teste

Dubbio 2: Come è possibile la circumnavigazione su una terra piatta?

Molto facilmente: è possibile viaggiare in direzione Est ed Ovest e, in ultima analisi, tornare da dove avete iniziato.  Il volto della Terra Piatta è simile a quello di un orologio o di una bussola.

Circumnavigazione Est o Ovest su Terrapiana
Circumnavigazione Est o Ovest su Terrapiana

Mentre la bussola continua a indicare il Nord che è il centro del piano terrestre, sarai in grado di viaggiare sia nei quartieri orientali che nei quartieri occidentali e andare in giro per il cerchio tornando da dove hai iniziato. Semplice. Il piano terrestre inoltre è così esteso, che avrai l’impressione di muoverti sempre in linea retta, mentre invece stai girando intorno al Polo Nord. E ricorda che non è la mappa della terra piatta che dal globo, ma l’esatto contrario!
Quello che credi di star facendo su una terra-globo, in realtà lo stai facendo su una superficie piana.

Mappe AE e mappa Azimutale Equidistante stesa su un globo
Mappe AE e mappa Azimutale Equidistante stesa su un globo

Dubbio 3: Come mai la luna è al contrario nell’emisfero meridionale?

Questa è un’altra spiegazione molto semplice: quando qualcuno è nella parte settentrionale della terra piatta vede la luna da questa angolazione: foto. Quando qualcuno è nella parte meridionale, la luna sarà così: foto.
La vedono dall’angolo opposto come due persone che stanno guardando un lampadario dai lati opposti di una stanza. Molto, molto, molto semplice!

Luna vista dal Nord o dal Sud
Luna vista dal Nord o dal Sud

Dubbio4: Che dire delle stagioni?

Il Sole è vicino e piccolo e gira in senso orario attorno al Polo Nord e sopra la terra piatta in uno schema a spirale che va dal Tropico del Cancro al Tropico del Capricorno e per poi tornare indietro e ricominciare il ciclo. Da un punto di vista, per esempio, di chi sta al Nord, cioè: nel settore della Terra Piana vicino al Polo Nord prima dell’equatore quando il sole circumnaviga il tropico del Capricorno, cioè: sarà più lontano, sarà inverno, e sarà estate per chi sta a Sud, cioè oltre l’equatore.

Movimento del Sole che allontanandosi o avvicinandosi nel suo movimento a spirale determina le stagioni
Movimento del Sole che allontanandosi o avvicinandosi nel suo movimento a spirale determina le stagioni

Quando le stagioni si invertono è perchè avviene il contrario: il Sole sta circolando sul tropico del Cancro ed è più vicino alle regioni nordiche, quindi sarà estate al nord ed inverno al Sud. Molto semplice anche questo concetto.

Ricordo che tutto è semplice su una terra piatta, senza tirare in ballo questioni come l’inclinazione terrestre e balle varie. Anzi, per quello che concerne le stagioni ci sono altri due motivi che le spiegano e che smontano, o almeno creano forti dubbi e problemi alla teoria del globo:

  1. Se il Sole fosse veramente grande 400 volte la Terra e stesse davvero a 150 milioni di km in media da noi, i suoi raggi arriverebbero sempre perpendicolari e paralleli ed un inclinazione di 23 gradi, su una Terra rotonda dal presunto diametro di 25000 miglia soltanto, non creerebbe nessuna variazione di temperatura, come invece sperimentiamo tra l’estate e l’inverno! Quasi 40 gradi!
  2. Sopra ho detto: “in media 150 milioni di km”, perchè in realtà ci viene inculcato che l’orbita della terra attorno al sole non è circolare, bensì ellittica e che: la terra al suo Perielio , cioè: quando è più vicina, dista dal Sole 147 milioni di km. Quando invece è al suo Afelio , cioè: più lontana dista 152,1 km dal suo Sole.

Allora, davvero pensate che un’ inclinazione di 23 gradi che che si traduce in poche migliaia di miglia di distanza (distanza relativa per lo più ai soli poli) da un sole gigantesco ed infuocato, faccia più differenza di una distanza che varia da Afelio a Perielio di ben 5,1 milioni, ripeto MILIONI di km???? Ho solo un commento: ridicolo!

Afelio (distanza massima 152.100 000 km dal Sole) e Perielio (distanza minima 147 000 000)
Afelio (distanza massima 152.100 000 km dal Sole) e Perielio (distanza minima 147 000 000)

Per oggi mi fermo qui, ho già il mal di stomaco, vi ringrazio per l’attenzione e come sempre vi mando un bacio ed un augurio per un futuro migliore.

Precedente Terra Piatta - Le reali dimensioni delle Latitudini Successivo Modello Geocentrico – Qualche considerazione sulla Luna e sul Sole